.bijouets è parte della NUOVA COLLEZIONE PERMANENTE DEL MUSEO DEL GIOIELLO

Inaugura il 14 Dicembre il terzo biennio del Museo negli spazi della Basilica Palladiana di Vicenza

Con una selezione completamente rinnovata, il terzo biennio del Museo del Gioiello di Vicenza, promosso da Italian Exhibition Group Spa in partnership con il Comune di Vicenza, vedrà un sostanziale rinnovamento della propria collezione.
310 pezzi unici ed esclusivi, capolavori di valore inestimabile, molti dei quali appartenenti a collezioni private che generalmente non sono accessibili né al pubblico né agli operatori del settore, un racconto originale e inedito della storia del gioiello attraverso un “mix di contemporaneità, suggestioni del passato e proiezioni nel futuro” e 9 curatori di fama internazionale per interpretare lo straordinario spazio espositivo.
Il Museo del Gioiello, diretto da Alba Cappellieri, Professore Ordinario di Design del Gioiello al Politecnico di Milano e principale studiosa del gioiello in Italia, vede la sua terza “edizione” inaugurare il prossimo 14 Dicembre e sarà visitabile fino alla fine del 2020.
9 sale per altrettante accezioni del gioiello tra epoche, geografie e provenienze: sono il gioiello come Simbolo, Magia, Funzione, Bellezza, Arte, Moda, Design, Icone e Futuro, ciascuna, nella nuova edizione, affidata a un curatore di fama internazionale che ne ha interpretato il significato attraverso preziosi di straordinaria bellezza e inestimabile valore.
All’interno della Sala Design, sarà presente .bijouets con due gioielli iconici disegnati dall’artista Selvaggia Armani: il bracciale Ribbon e il bracciale Shanghai.

PIAZZA DEI SIGNORI,
36100 VICENZA – ITALIA

Navigazione

Il mio Carrello

Chiudi

Vista rapida

Chiudi

Categorie